Che facciamo dopo la strage del Bataclan?

Che facciamo dopo la strage del Bataclan?

A ridosso dell’attacco islamico a Charlie Hebdo, la Oxford University Press ritenne di emanare «linee guida» per i suoi autori in cui raccomandava di eliminare le parole «maiale» e «carne di maiale» (in tutte le forme: salsicce, salame, prosciutto e così via) nei testi scolastici «in modo da non offendere musulmani ed ebrei». Un interessante editoriale di Paolo Mieli sul Corriere della Sera.

L'Occidente non deve inchinarsi ad un Islam integralista