Nel mondo islamico analfabetismo diffuso

Nel mondo islamico analfabetismo diffuso

L'ignoranza diffusa spiega il fondamentalismo di frange islamiche

L’intolleranza fanatica così diffusa nell’universo islamico — madre diretta della sua vasta propensione alla violenza — rimanda direttamente a un fattore che tuttora ci ostiniamo a non considerare: e cioè la scarsa conoscenza che in esso si ha del mondo moderno, causata a sua volta da una scarsa diffusione dell’istruzione. Per cui in pratica l’unico strumento di acculturazione per masse larghissime della popolazione finisce per essere l’insegnamento religioso.  Nel 2009 circa il 40 per cento degli arabi sopra in 15 anni, specie le donne, era analfabeta (il 50 per cento addirittura, secondo le stime di un docente dell'Università di Rabat su Le Monde nel luglio 2012). Un editoriale di Ernesto Galli Della Loggia sul Corriere della Sera.