L'abbraccio tra Donald e Kim sotto gli occhi di Xi

Se la Cina autorizza la Corea del Nord a una nuova fase di tensioni, Trump perde di colpo ogni credito ottenuto col vertice di Singapore. Chiaramente è un gioco pericoloso, perché potrebbe condurre al rischio di una nuova guerra da parte degli Stati Uniti. Ma il fatto che Kim vada…
Leggi tutto...

Politica internazionale e reality shows

Come sempre avviene in casi simili, l'incontro a Singapore fra il Presidente americano Donald Trump e il Premier nord coreano Kim Jong-un ha fatto scomparire o comunque oscurato in quei giorni buona parte di quanto avveniva d'importante nel resto del mondo. Anche per le "notizie" è una questione di mode…
Leggi tutto...

Usa sempre più lontani dall'Europa

Nelle vicende politiche dell’Europa di oggi è facile leggere una singolare coincidenza carica di molte lezioni. La coincidenza è quella tra la crisi strisciante (ma ormai neppure più tanto)dei regimi democratici europei e la concomitante ritirata degli Stati Uniti dal teatro del vecchio continente. Non è una coincidenza casuale. Infatti,…
Leggi tutto...

I migranti mettono in ginocchio l'Unione Europea

Problema migranti. E' una partita che va avanti da tre anni, dallo scoppio dell’emergenza siriana e decisione unilaterale di Angela Merkel di aprire senza limiti la porta ai rifugiati, si è scatenata in Europa la politica del tutti contro tutti. Perché all’improvviso tutti hanno scoperto l’assoluta insufficienza dei pochi accordi…
Leggi tutto...

L'Europa in panne

E' in tutta Europa che la contraddizione regna, con i governi attraversati da incoerenze profonde. Si prenda la Spagna di Rajoy, in carica fino a dieci giorni fa: a Bruxelles appoggiava Juncker, del suo stesso partito popolare, e a Madrid ne impediva l’attuazione delle direttive, perché controproducenti elettoralmente. Il commento…
Leggi tutto...