Scuola: diversi da chi?

Un seminario all'Ius Rebaudengo di Torino. Il tema, assai attuale: Diversi da chi? è un agile documento del Ministero dell’Istruzione dello scorso anno, che affronta la questione interculturale delle nostre classi da un nuovo punto di vista: gli alunni di origine non italiana possono diventare occasione di cambiamento in una…
Leggi tutto...

Insegnare logora? Forse no!

Consapevolezza professionale, con progettazione e competenze trasversali. Si parla (anzi si straparla …) oggi di competenze, un po’ in tutti gli ambiti. In particolare nella scuola, benché persistano i voti-reinseriti recentemente anche nella scuola media- le interrogazioni programmate, la media dei voti, le assenze strategiche … Ma che vuol dire…
Leggi tutto...

A Siena, fra integrazione, interazione sociale e linguistica.

Un convegno dal titolo “L’italiano dei nuovi italiani” si è tenuto ai primi di aprile a Siena: città simbolo di una possibile e auspicabile continuità fra tradizione e innovazione, un tempo testimone della neonata lingua italiana e oggi crocevia di tante lingue straniere, con la sua prestigiosa Università per Stranieri…
Leggi tutto...

Università sotto accusa, lettera di una ricercatrice tradita

In qualunque ambito la preparazione “iperqualificata” è ritenuta un limite, non un potenziale, proprio perché di ostacolo alla cosiddetta flessibilità. Editoria, giornalismo culturale, siti web: nessuno è disposto a pagare un plurititolato per lavori “di basso profilo” (revisione di testi, traduzione, correzione di bozze, lavoro redazionale di qualsiasi genere) che…
Leggi tutto...

Scandalo all'Università, chi copia conquista la cattedra

Per andare in cattedra un docente messinese ha portato al concorso per l’abilitazione in Letteratura italiana contemporanea testi qua e là platealmente copiati di sana pianta. Fin qui, capita. Non è la prima volta, difficile sia l’ultima. Molto più grave è risposta del ministero. Dove si spiega che la commissione,…
Leggi tutto...