Italia, gli stipendi sono troppo bassi

Dal 2000 al 2017 i salari italiani sono aumentati di soli 400 euro all’anno, contro i 5000 euro di aumento medio della Germania e i 6000 euro circa di aumento medio della Francia. Dieci volte meno. E siamo uno dei sei Paesi su 28 dell’Unione Europea a non avere un salario minimo legale. L'editoriale di Francesco Cancellato sul sito linkiesta.

Quando il reddito di cittadinanza supera il salario dei lavoratori

Leggi tutto...

Obbligo della conoscenza dell'inglese per i docenti

  • Pubblicato in Cultura

Siamo sicuri che un professore che parla «fluently» la lingua di Shakespeare sia per definizione migliore di un collega che se la cava bene «solo» con il tedesco o con il francese o con lo spagnolo? Terzo: perché il B2? Siamo certi che un prof di italiano che raggiunga un inglese B2 sia più preparato e più affascinante di un collega anglisticamente inferiore. Il commento di Paolo Di Stefano sul Corriere della Sera.

Per insegnare occorre conoscere l'inglese

Leggi tutto...

L'alternanza scuola lavoro non funziona

  • Pubblicato in Cultura

La lobby delle multinazionali ha raccomandato di adattare la scuola alle esigenze degli imprenditori, che più di tutto esigono che si lavori tanto, senza diritti – né contezza di quali siano i diritti da esigere – e senza oneri per l’azienda, ossia gratis. Da qui l’alternanza scuola-lavoro. L'intervento di Francesca Fornario su il Fatto Quotidiano.

La Buona Scuola? Imposta dalle lobby delle multinazionali

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS