Ue, si cambino gli statuti

  • Pubblicato in Esteri

L'Ue deve cambiare rotta. E subito.

Il Mes è sottoutilizzato, anche se nella pandemia ha reso disponili 240 miliardi per prestiti ai singoli Stati per la sanità. In vista della fondazione della versione europea del Barda (Biomedical Advanced Research and Development Authority), ente prefigurato da von der Leyen, potrebbe essere utilizzato per promuovere un’indipendenza sanitaria europea perché nel campo dei vaccini siamo dipendenti da Usa e Regno Unito. Abbiamo la scienza, ma non la produzione! Le interessanti considerazioni del prof. Alberto Quadrio Curzio su Huffington Post.

Leggi tutto...

Un appello ai politici: rispettateci anche a parole

Conte che interviene con toni sempre rassicuranti su tutte le questioni facendo però finta di non sapere che il nostro (anziano) Paese è uno dei peggiori al mondo per numero assoluto di morti e di riduzione del Pil. I 5stelle che si dichiarano contrari al Mes (quando la nostra sanità avrebbe bisogno di ogni ulteriore risorsa) senza mai proporre una qualche ragione comprensibile, ma per pura affermazione identitaria e ideologica (...) Il Pd che cerca di barcamenarsi in una coalizione traballante, ma non riconosce che, al di là delle speranza del primo momento, la coalizione di governo di fatto non riesce a prendere forma e consistenza. E intanto i leader dell'opposizione non perdono occasione per dire tutto quello che si sarebbe dovuto fare e che il governo non ha fatto elencando, senza vincolo di realtà, un numero più o meno infinito di decisioni che meravigliosamente ci avrebbero potuto portare fuori dalla crisi. Ma non fanno mai cenno dei fallimenti clamorosi registrati nelle Regioni in cui governano. Il commento di Mauro Magatti su Avvenire.

Politica italiana, il momento è grave, lo sappiano Conte ed il Pd

Leggi tutto...

"Questo Mes ci stritola: qua ci fregano, non firmiamo"

“Questa riforma stritola l’Italia”. E poi: “Si può migliorare e noi siamo qui per questo”. Infine: “Se non si approva tutto il pacchetto, non si firma nulla”. Sembra passato un secolo, invece è solo un anno nel quale, peraltro, il testo è rimasto immutato. Partito spavaldo e convinto di riuscire a cambiare la riforma del Fondo Salva Stati (Mes), il Movimento 5 Stelle è finito un anno dopo per cambiare, e radicalmente, solo la sua posizione politica. Il commento di Claudio Paudice su Huffington Post.

Le contraddizioni di Gigino Di Maio e del M6S

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS