Letta spreca tempo con Salvini e non si giova di Draghi

Lo scontro tra il segretario del partito democratico, Enrico Letta, e quello della lega, Matteo Salvini, rischia di rimanere confinato nel ring della politica politicante senza parlare alla società, a un Paese ansioso di riscatto. E peraltro carente sulle scelte da fare: il riferimento qui è alle comunali di ottobre, tuttora avvolte nella nebbia. Il commento di Mario Lavia su Linkiesta.

Gli errori di Enrico che non aiutano i dem

Leggi tutto...

Regoliamoci, adesso incomincia la parte più difficile

L'emergenza è stata anche una grande causa di forza maggiore capace di giustificare errori, nascondere mancanze e rinviare ogni altra grana. Problemi che ora bisognerà affrontare tutti insieme, e non sarà affatto facile. Specialmente se i principali partiti che dovrebbero guidare questo difficilissimo processo danno l'impressione di pensare solo a farsi i dispetti. Le considerazioni di Francesco Cundari su LInkiesta.

Draghi cerca di governare, i partiti rincominciano a brigare

Leggi tutto...

La Draghimania mette in pericolo il bipolarismo Lega-Pd

Il fattore D non come scelta tecnica ma come opzione politica. L’entusiasmo che ieri ha contagiato l’élite politico-giornalistica di Twitter (per quello che vale) dopo la conferenza stampa di Mario Draghi può essere, chissà, l’anticipazione di una draghimania a livello più generale, di massa, presso un’opinione pubblica che altro non chiede che competenza e serietà prendano finalmente il posto di politicismi e tattichette da semiprofessionisti della politica tipiche del contismo come incarnazione 2.0 del trasformismo ottocentesco. Il commento di Mario Lavia su Linkiesta.

La presidenza Draghi rischia di vanificare gli sforzi di Letta e Salvini

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS