Draghi, qualcosa si muove sulla strada della crescita

Draghi, qualcosa si muove sulla strada della crescita

Mario Draghi ha confermato che la Banca centrale europea è pronta a fare la sua parte per stimolare la domanda aggregata e ha parlato del quantitative easing, la politica di acquisto di bond, come strumento necessario in un contesto in cui le aspettative inflazionistiche sono scese sotto l'obiettivo ufficiale del 2 per cento.Così Jean Pisani Ferri su Il Sole 24 Ore.

La Bce in soccorso dei paesi in difficoltà (c'è anche l'Italia)