Mani sull'Italia, la grande spartizione di Parigi e Berlino

Mani sull'Italia, la grande spartizione di Parigi e Berlino

I francesi controllano di fatto il futuro della nostra rete di telecomunicazioni e contendono con Marsiglia il ruolo che la Sicilia potrebbe avere nelle reti di sicurezza dell’anglosfera. (...) I tedeschi non potranno non approfittarne per negoziare con la Francia medesima lo sviluppo ulteriore del loro rapporto storico di dominanza dell'industria piccola e media di beni strumentali. Il commento del prof. Giulio Sapelli su il Sussidiario.

Le mani di Germania e Francia sull'Italia