Il fallimento dei navigator di cui nessuno parla

Il fallimento dei navigator di cui nessuno parla

Che fine hanno fatto i navigator? È tra le domande del momento. Cosa stanno facendo, di concreto, queste quasi 3 mila persone assunte dall’Anpal, l’agenzia nazionale per le politiche attive sul lavoro, con un contratto di collaborazione coordinata e continuativa da 1.700 euro netti al mese per accompagnare chi percepisce il reddito di cittadinanza nella ricerca di un lavoro, e supportare gli operatori dei Centri per l'impiego. Il commento di Maurizio di Fazio su L'Espresso.

Navigator che non riescono a far navigare il Belpaese