Elezioni vicine? Conte 2 promette mirabilie al Sud

Elezioni vicine? Conte 2 promette mirabilie al Sud

Il piano per il Sud presentato giorni addietro dal governo Conte 2 non è che l’ennesimo tentativo – già visto numerose volte in passato – di accelerare le procedure di spesa per investimenti finalizzati al superamento degli squilibri territoriali. (...) Non vi sono motivi per ritenere realistica una accelerazione della spesa. Senza alcuna sostanziale modifica nei meccanismi della programmazione nazionale ed europea non vi sono molte possibilità di raggiungere gli obiettivi. Né si può pensare che a un aumento delle risorse disponibili corrisponda automaticamente un aumento della spesa. Anzi, è probabile che dirottando parte degli stanziamenti verso le aree meridionale si ottenga una minore spesa (pagamenti) in conto capitale su base nazionale. E ciò a causa delle maggiori inefficienze nelle procedure programmatiche e realizzative nel Mezzogiorno. Il commento, assai critico, di Claudio Virno su La Voce.

I miliardi per il Sud, il bluff di Giuseppe Conte