Italia in stagnazione, Di Maio e Salvini

Italia in stagnazione, Di Maio e Salvini

La crescita del Pil a zero (era +0,9% a ottobre, cinque mesi fa), l’occupazione al palo, i consumi pure, gli investimenti privati in territorio negativo, quelli pubblici non pervenuti. Lo stellone si chiama export: o riparte il commercio internazionale, o quest’anno si va sott’acqua. Con l’economia mondiale in flessione e i dazi di Trump all’orizzonte, non esattamente lo scenario più probabile. Il commento sul sito Linkiesta.

Italia in grande difficoltà, Bruxelles non perdona