Automobilisti tartassati, benzina prezzi alle stelle

Automobilisti tartassati, benzina prezzi alle stelle

E' allarme prezzi sui prodotti petroliferi. I consumi di carburante, diminuiscono poco, gli automobilisti e i camionisti stanno peggio, ma lo Stato sta meglio, perché incassa molto di più. Però non ci sarebbero benefici ambientali, la distribuzione del reddito peggiorerebbe, e forse l’industria automobilistica ne soffrirebbe (fuga relativa di Sergio Marchionne & soci e non a torto: non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca, vista anche la discutibile ideologia anti-automobilistica dominante). Ci sono tuttavia molti indizi che fanno ritenere questo scenario il meno probabile: il reddito degli italiani è diminuito e la gente è dunque più sensibile ai prezzi. Un articolo di Marco Ponti su il Fatto Quotidiano.

Tasse sulla benzina, all'Italia il record