La sòla di Immuni e il fallimento di una classe dirigente

Una persona segnala via Whatsapp a un amico la sconcertante storia su Instagram di una ragazza che scopre, aprendo per caso l’app Immuni, di essere stata circa un mese prima a contatto con una qualcuno risultato positivo al virus. Cioè, testimonia la ragazza nel video, l’app Immuni non funziona, non…
Leggi tutto...

Non si è fatto niente per prepararsi al ritorno del Covid 19

Coronavirus, nove mesi dopo (ndr). Immersi, come siamo stati, nella retorica del paese più virtuoso d'Europa, modello per tutti, quando era chiaro che a questa retorica corrispondeva ben poco nella realtà. Il commento di Biagio De Giovanni su il Riformista Mancano classi dirigenti adeguate, questo il grande problema
Leggi tutto...

Una sfida cruciale nella seconda ondata del Covid

La pandemia ci sta dividendo molto anche nel dibattito pubblico e sui social. Più che dividersi in 'negazionisti' e 'catastrofisti', l’Italia si divide in realtà tra persone che possono permettersi di stare (lavorare) a casa e persone che non possono e che se non possono lavorare fuori casa non lavorano…
Leggi tutto...

La tragedia italiana si chiama Giuseppe Conte

Oltre a rimirarsi allo specchio, la strategia di Conte è quella di chiudere e di pregare, non a caso i luoghi di culto restano aperti, nella speranza che a un certo punti arrivi il vaccino o un altro deus ex machina a risolvere la tragedia che ci ha colpiti. Il…
Leggi tutto...

La pandemia: come la affrontano i Paesi in via di sviluppo

A nove mesi dall’inizio della pandemia, l’Europa rimane una delle regioni più colpite dal Covid-19. Dieci dei 20 Paesi con il più alto numero di morti per milione di persone sono europei. Gli altri dieci sono nelle Americhe. Ciò include gli Stati Uniti, che hanno il maggior numero di casi…
Leggi tutto...