Il paternalismo autoritario di Conte domina la politica

Allo scoppiare della pandemia si era detto: ne usciremo trasformati e migliori. Oggi sappiamo di non essere cambiati per niente. Non è cambiata la sanità. Non è cambiata la scuola, ancora in attesa degli inutili banchi a rotelle. (...) Non sono cambiati i trasporti urbani, prima vera fonte del contagio,…
Leggi tutto...

E' la seconda ondata Covid! Un'estate sprecata

E' successo, siamo arrivati impreparati all’autunno. E qui, davvero la colpa è da spartire fra tutti. Responsabile è il premier Conte, i suoi ministri, le Regioni, certo. (...) Un’estate in cui è andata in scena una fantastica rimozione collettiva, quasi ad esorcizzare un ritorno del virus che alla fine c’è…
Leggi tutto...

Tre punti deboli della strategia della paura di Palazzo Chigi

L’istituzione, qualunque sia il suo colore politico, deve sempre mirare a conservare la sua autorevolezza e quindi deve sempre dare prova di specchiata competenza. La pretesa di mantenere la “distanza sociale” (un termine che è già un naufragio concettuale in quanto si tratta semplicemente di “distanza fisica”) è semplicemente irrealizzabile…
Leggi tutto...

Palamara cacciato dalla magistratura

Di fronte a quanto accaduto, è perfino troppo facile e scontato dire che Luca Palamara, ex presidente dell’Anm rimosso ieri dalla magistratura, è un capro espiatorio. (...) Discutere delle future nomine alla Procura di Roma, dove Palamara aspirava a un posto di procuratore aggiunto, sarebbe stato incensurabile. (...) La sentenza…
Leggi tutto...

Treni bloccati in Sicilia, la rete Sardegna senza treni!

Dal giogo di buoi alle strade ferrate il passo è breve. Il 22 aprile del 1904, da Milano, era venerdì, partì alla volta della Sardegna Federico Johnson, commendatore, direttore generale del Touring club d'Italia.(...) Alle soglie del terzo decennio nel secondo millennio, in quest'Isola è persino impedito l'arrivo di un…
Leggi tutto...