Il ritorno del satanismo

Le parole della pentastella, Sara Cunial, oggi fuoriuscita e iscritta al gruppo misto: “Nel corso della storia, quando si voleva ostacolare il pensiero divergente, quello libero da stereotipi e modelli preconfezionati, si è sempre ricorsi al “diavolo”. O quantomeno a tutte le forme di “oscurità” che servivano a dare una giustificazione alla soppressione di questo libero pensiero. La “sacra” inquisizione ha fatto del diavolo la giustificazione per uccidere milioni di donne e uomini la cui unica colpa era quella di guardare avanti o avere intuizioni che portavano al progredire della mente, del pensiero, dell’anima stessa e, soprattutto, all’attivazione di un “risveglio” collettivo…Come purtroppo sempre accade, la storia si ripete, e anche oggi l’accusa di eresia (fake news, complottismo, e addirittura satanismo) arriva al cuore di chi in ogni modo e con tutte le sue forze sta cercando di smascherare e contrastare il drammatico quadro che si sta stagliando all’orizzonte. L’attuale situazione, nazionale e internazionale, ci ha spinti ad organizzare R2020, un invito di incontro e confronto rivolto a tutti coloro che si stanno impegnando per riaffermare i nostri diritti fondamentali, violati ripetutamente con il pretesto della pandemia.” Il commento di Marisa Giudice sul suo omonimo blog.

La Wicca o “religione della natura” è la più diffusa tra le religioni appartenenti al neopaganesimo

Leggi tutto...

Giovani e giovanissimi disorientati, i rischi che corrono

Noam Chomsky, linguista, filosofo, teorico della comunicazione, afferma che “il ruolo degli intellettuali, da millenni oramai, consiste nel far in modo che la gente sia passiva, ubbidiente, ignorante e programmata”. (...) Le grandi aziende di pubbliche relazioni, pubblicità, arti grafiche, cinema, televisione...hanno innanzitutto la funzione di controllare le menti. Devono creare bisogni artificiali e far sì che le persone si dedichino a soddisfarli, ognuna per conto suo, isolata dalle altre". Il commento della dott.ssa Marisa Giudice sul suo omonimo blog.

I giovani manipolati, lo dice Chomsky

Leggi tutto...

Il fascino del satanismo nell'abbigliamento giovanile

E’ abitudine banalizzare, ignorare o trovare divertenti se non addirittura geniali, atteggiamenti o promozioni commerciali che hanno come denominatore comune l’istigazione dei giovani all’avvicinamento a tutto ciò che è contro la vita, al male, alla violenza. Possiamo stupirci dei fatti di cronaca nera che hanno come protagonisti i nostri ragazzi? Il commento, assai preoccupato, di Marisa Giudice sul suo omonimo blog.

La moda cambia, il satanismo si sta imponendo

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS