Giovani e giovanissimi disorientati, i rischi che corrono

Noam Chomsky, linguista, filosofo, teorico della comunicazione, afferma che “il ruolo degli intellettuali, da millenni oramai, consiste nel far in modo che la gente sia passiva, ubbidiente, ignorante e programmata”. (...) Le grandi aziende di pubbliche relazioni, pubblicità, arti grafiche, cinema, televisione...hanno innanzitutto la funzione di controllare le menti. Devono creare bisogni artificiali e far sì che le persone si dedichino a soddisfarli, ognuna per conto suo, isolata dalle altre". Il commento della dott.ssa Marisa Giudice sul suo omonimo blog.

I giovani manipolati, lo dice Chomsky

Leggi tutto...

Per la Cassazione drogarsi non è più un problema

“Non costituiscono reato le attivitàdi coltivazione di minime dimensioni svolte in forma domestica. Attività di coltivazione che per le rudimentali tecniche utilizzate, lo scarso numero di piante ed il modesto quantitativo di prodotto ricavabile appaiono destinate in via esclusiva all’uso personale del coltivatore.” Il commento della dott.ssa Marisa Giudice su questa sentenza della Corte di Cassazione.

Si vogliono liberalizzare le droghe?

Leggi tutto...

Il Sinodo amazzonico fa discutere i cattolici

Nel mese di ottobre ci fu molto scalpore  a causa della pubblicazione di immagini o figure utilizzate nella cerimonia nei giardini vaticani all’inizio del sinodo panamazzonico e nella processione dalla basilica di San Pietro all’Aula
sinodale, a cui ha preso parte anche Papa Francesco. Una parte dei cattolici condannò questi atti come se fossero un’adorazione della “madre terra” e di altre “divinità” al punto che le statuette indigene amazzoniche furono rubate dalla chiesa di Santa Maria in Traspontina e gettate nel Tevere. Le riflessioni di Marisa Giudice sul suo omonimo blog.

La Chiesa di Papa Francesco accarezza l'idolatria?

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS