Dietro al caso Suarez l’aiuto al vip?

Non si lesinano approfondimenti sulla natura “plurisoggettiva” del reato di corruzione che comporta necessariamente la presenza, accanto ai pubblici ufficiali corrotti (i docenti dell’università) anche dei corruttori. E qui non occorre molta fantasia per capire dove si va a parare: «Spunta il nome del direttore sportivo della Juventus, Fabio Paratici», recitano i titoli dei giornali, mentre si muove anche il procuratore federale della FGCI Chinè, ovviamente per indagare su tesserati italiani (e Suarez non lo è). (...) I pezzi delle intercettazioni che i giornali stanno fedelmente riportando, accuratamente scelti ed estrapolati dagli inquirenti, sono illecitamente diffusi. Peraltro il neo procuratore di Perugia, Raffaele Cantone, ha rilasciato pubblici commenti senza esprimere alcun disappunto per la fuga di notizie. Il commento di Cataldo Intrieri su Linkiesta.

Vicenda del pistolero Suarez, abuso di intercettazioni

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS