Palazzo Chigi e l’illusione di essere l’ombelico del mondo

Palazzo Chigi e l’illusione di essere l’ombelico del mondo

Quando qualche psicologo o psichiatra finalmente darà alle stampe il primo trattato di Neuropolitica (la scienza che indaga sulle turbe mentali dei nostri leader, dal narcisismo alle manie di persecuzione all’infantilismo acuto), un intero capitolo non potrà non essere dedicato alla ben nota «sindrome di Palazzo Chigi» (...) Ne hanno sofferto personaggi del calibro di Bettino Craxi, Ciriaco De Mita, Silvio Berlusconi, Romano Prodi, Mario Monti, Matteo Renzi. il commento del quirinalista Ugo Magri su Huffington Post.

La sindrome di Palazzo Chigi ha colpito Giuseppe Conte