L'Italia è da rifondare su nuove basi

L'Italia è da rifondare su nuove basi

’Italia com’è oggi, è a un passaggio critico della sua storia. Un passaggio nel quale stanno scomparendo alcuni dei tratti di fondo della sua antica identità e insieme alcuni aspetti centrali della sua vicenda politica dell’ultimo settantennio. Alla generazione che oggi ha vent’anni e a quelle successive toccherà dunque di costruire un Italia nuova da ciò che rimane di quella che oggi declina. Sta innanzi tutto scomparendo con rapidità impressionante l’Italia popolosa e demograficamente forte, il Paese della folla di giovani e di bambini che molti di noi ancora ricordano. L'editoriale di Ernesto Galli Della Loggia sul Corriere della Sera.

Il futuro del Belpaese nelle mani dei giovani (che non lo sanno)