Aquarius: fra spudoratezza e irresponsabilità

Come al solito, non bisogna mai fidarsi delle apparenze. Il recente rifiuto del governo di far approdare in un porto italiano un bastimento carico di migranti, l'Aquarius, dava speranze di nuovi orizzonti e nuovi atteggiamenti. Ahimè, non è così. Nel giro di un giorno, nuovi sbarchi sono avvenuti. Il ruolo…
Leggi tutto...

Fra favola e matriarcato

Per chi avesse dei dubbi sulle intramontabili affezioni popolari per le favole e le storie esemplari, il recente matrimonio di un principe, Harry, e di una borghese (fra l'altro, di origine afro-americana), e cioè, Meghan Markle, costituisce un'utile lezione antropologica e un un'imprevedibile cassa di risonanza dell'anima britannica. Già gli…
Leggi tutto...

Scuola italiana in subbuglio, tutti sotto accusa

Crescere figli maleducati è una colpa: lo dimostrano svariate sentenze della Corte di Cassazione che hanno condannato mamme e papà a pagare i danni causati a cose o persone dai comportamenti dei figli. Agli insegnanti che non hanno saputo insegnare non serve infliggere alcunché: la loro pena la scontano tutti…
Leggi tutto...

L'Occidente reagisca alle aggressioni dei fanatici di Allah

Un accorato appello della giornalista e scrittrice Oriana Fallaci all'Occidente: "Nelle strade di Damasco a orde cantano: «Allah è grande». A orde giurano che difenderanno il profeta col sangue. A orde ripetono che vogliono la guerra santa. Generalizzata. E non sono due o tre kamikaze, sono centinaia e centinaia di…
Leggi tutto...

Immigrazione incontrollata, superato il livello di guardia

Berlusconi ha promesso, se vince le elezioni, di cacciare via dall’Italia centinaia di migliaia di immigrati. Nessuno lo sa, e naturalmente non ne ha una minima idea neppure Berlusconi stesso. Basterebbe questo a indicare l’incosciente superficialità con cui la classe politica italiana è abituata a trattare il tema dell’immigrazione. È…
Leggi tutto...