Il difficile rapporto degli italiani con la burocrazia

Alcuni dati impressionanti: sul fato del rigore della nostra pubblica amministrazione, l'Italia ha un punteggio (64/100) lontano da Paesi come Germania (93), Olanda (97) e Svizzera (98).C’è anche una questione «culturale», che forse è ciò che davvero ci distingue dalla Svizzera o dall’Olanda. In Italia, governi e funzionari sono uniti…
Leggi tutto...

Migranti, la solitudine dell'Italia in Europa

Prosegue l’offensiva contro l’Italia, stretta tra i vincoli dell’operazione Triton e la Convenzione di Dublino, sul fronte migranti. Ora è il premier ungherese Orban, a seguire a ruota il ministro degli Esteri austriaco Kurz, che aveva esortato Roma a mettere fine ai trasferimenti in terraferma, bloccando a Lampedusa quanti partono…
Leggi tutto...

Il business dell'accoglienza

Ospitare profughi è un vero affare. E non si tratta di slogan o insinuazioni senza prove: lo dicono i numeri. Basta affittare una struttura in cui accatastarli oppure riaprire un vecchio hotel abbandonato, partecipare alla ripartizione degli immigrati e il gioco è fatto. L'articolo di Giuseppe De Lorenzo su il…
Leggi tutto...

Accoglienza immigrati, gli affari delle Coop

La storia insegna che quando la miniera rivela una vena d’oro, i cercatori ci si fiondano. Gli affari sono affari e vale anche per il business dell’immigrazione. Gli 85mila profughi sbarcati in Italia quest’anno sono già nel circolo delle cooperative e altri ancora ne arriveranno. L'articolo di Guseppe De Lorenzo…
Leggi tutto...

Gli atti giudiziari a disposizione di chi paga

I giornalisti sentono la necessità di procurarsi di straforo copoa degli atti giudiziari non coperti da segreto, avvertendo la difficoltà di trovare qualcuno disposto a dare una mano ed il forte rischio che la fonte sia interessata e, perciò, parziale. Ciò comporta una visione altrettanto parziale della vicenda processuale e…
Leggi tutto...