Cervelli in fuga, l'Italia non sa trattenerli

“Finita l’università avevo due strade: restare in Italia a casa dei miei genitori, aspettando che qualche scuola del nord mi chiamasse per una supplenza, o tentare la mia chance all’estero”. Così, nel 2012, Battista Liserre è partito da Cosenza per fare un dottorato a Marsiglia e non è più tornato.…
Leggi tutto...

Il dissesto idrogeologico d'Italia

Siamo un paese di pazzi. Una nazione in cui si costruisce un cinema multisala tra una collina franosa e un fiume che periodicamente esonda. In cui persino un Tribunale – l’istituzione che dovrebbe assicurare giustizia e rispetto delle leggi – viene realizzato direttamente sull’argine di due fiumi, al di fuor…
Leggi tutto...

I giovani d'oggi senza una pensione domani

Un recente rapporto dell’Ocse mette in guardia sulle condizioni di vita che i giovani di oggi dovranno affrontare durante la loro vecchiaia. Se in tutti i paesi avanzati lo stato di salute e il livello di reddito delle persone anziane sono notevolmente migliorate nel corso del tempo, non è affatto…
Leggi tutto...

L'Università italiana nelle mani dei "baroni"

I concorsi universitari non impediscono imbrogli e abusi, e spesso servono solo a nasconderli. I baroni, riescono comunque a far vincere i loro portaborse, o a chiudere le porte ai non appartenenti alle loro scuole; e i nuovi baroni, così selezionati, a loro volta faranno lo stesso con la generazione…
Leggi tutto...