Smartphone in classe? Una follia

Il prof. Lamberto Mffei

La diffusione del mondo digitale e della sua poderosa strumentazione, affascinante e in continuo progresso, è così invasiva nei giovani da occupare il loro interesse e il loro tempo al punto da distrarli dall’educazione scolastica tradizionale e da fare spazio al dibattito sullo 'smartphone al scuola'. Il commento del prof. Lamberto Maffei su Avvenire.

Il perché di un no allo smartphone in classe