Scuola, studenti in difficoltà? Un manuale per aiutarli

Scuola, studenti in difficoltà? Un manuale per aiutarli

Capita a moltissimi genitori di avere figli che sono in difficoltà negli studi. Ragazzi che raccolgono scarsi o pessimi risultati a scuola pur non essendo dei lavativi. Forse sbagliano metodo di apprendimento, magari sono insicuri o incostanti. Qualunque sia il motivo, il finale è sempre lo stesso: poche soddisfazioni, brutti voti, delusioni e a volte dolorose sconfitte. Padri e madri di quei giovani tentano di intervenire con il loro aiuto, fatto di supporto morale e, ancora più frequentemente (almeno qui in Italia), di intervento concreto, in prima persona. Adulti che trascurano i loro impegni, che rinunciano ai loro spazi, per sedersi accanto al figlio e svolgere i compiti insieme a lui, o per ascoltarlo mentre ripete pagine e pagine in vista di un’interrogazione. L'articolo di Claudia Carucci su La Stampa.

"I tuoi figli vanno male a scuola? Aiutateli"